Apple e TSMC per i processori Apple A6 e A7

Apple e i processori, fin ora prodotti fino alla versione A5 , il quale è montato su iPad 2 e sarà montato, molto probabilmente anche su iPhone 5

, il nuovo melafonino di casa Apple.

Attualmente, la società di Cupertino è alla ricerca di una società in grado di produrre i suoi processori, e pare che sia stata identificata in TSMC, un produttore in Taiwan che dovrebbe produrre l’Apple A6 e l’Apple A7.

Attualmente si pensa che il chip A6 sarà utilizzato su dispositivi come iPad 3, mentre per quanto riguarda la tecnologia utilizzata per la sua realizzazione, si farà uso di tecnologie a 28nm, divenendo così un micro processore. Questo chip sarà installato su un dispositivo, probabilmente, nel 2012 insieme al nuovo tablet di terza generazione.

Per quanto riguarda l‘Apple A7 , questo sarà , molto probabilmente, il processore per i dispositivi degli anni a venire, ma su quali ancora non si sa per certo. Intanto TSMC , con questo ordine da parte della società di Cupertino, ha aumentato i suoi utili del 46 per cento, dunque un grande salto di qualità per un’azienda del genere.

La scelta di Apple fa pensare alla rottura, ormai sicura, con Samsung, con la quale è in causa in varie nazioni del mondo per via di brevetti e dispositivi copiati. Ormai i rapporti tra le due parti sono pessimi, ed è giunta l’ora del divorzio.

TSMC produrrà, dunque, i nuovi processori per i prossimi dispositivi di Apple, quali iPhone, iPad, iPod touch, e altro! Siete pronti a scoprire altre novità del mondo della società di Cupertino?