Apple e le TV, parte la rivoluzione?

La Apple TV è attesissima e tutti pensavano di vederne una presentazione a sorpresa durante il Consumer Electronic Show di Las Vegas, invece la società di Cupertino era presente con qualche ‘uomo’ solamente per spiare la concorrenza.

La mela ha sempre provato a sorprendere tutti e possiamo dire che la maggior parte delle volte ci è riuscita senza alcun problema, così ora gli analisti sono pronti a mettere la mano sul fuoco che la iTV non sarà una semplice televisione, ma qualche cosa di spettacolare e unico.

A parlare per primo di rivoluzione fu Munster, quest’ultimo è stato poi appoggiato da famosi analisti che hanno detto e confermato le stesse cose. C’è poi John Sculley, amministratore delegato della Apple Consumer che ha parlato un po’ di queste Apple TV.

Sculley parla di iTv precisamente, dunque si pensa che sarà proprio questo il nome di questi dispositivi e ovviamente sarà abbinato poi da un numero o un qualche di particolare, ma dobbiamo attendere. La Apple Tv sarà così rivoluzionaria da competere con gli ultimi schermi presentati al CES 2012 da Samsung, il rivale numero uno di Cupertino, sarà inoltre in grado di competere con le televisioni 3D ?

Beh la Apple Tv, probabilmente, avrà la tecnologia 3D incorporata, sarà equipaggiata con un processore dual core e un controllo vocale ( alcuni pensano addirittura ad un quad core, ma non ci sono conferme di nessun tipo). L’assistente vocale è ovviamente SIRI, già presente su iPhone 4S e presto anche su iPad 3

, il sistema operativo sarà il classico iOS… Apple è pronta a rivoluzionare il mondo delle TV!