Apple e gli angoli in negozi selezionati

La società di Cupertino oltre agli Apple Store

ufficiali e ai Keystore, presenti un po’ su tutto il territorio italiano, è pronta ad aprire negozi speciali all’interno di alcuni centri commerciali, non si tratterà sicuramente di store a se, ma diciamo che sarà una piccola sezione all’interno di grandi catene.

L’esempio più chiaro è sicuramente quello dei centri commerciali, sicuramente vi sarà capitato di andare da Mediaworld e notare che all’interno, in un angolo, c’è una sezione dedicata alla Apple e ai suoi prodotti, ma tutti i negozi possono avere questi ‘angoli Apple’?

Ovviamente no, secondo AppleInsider la Apple sta testando una nuova strategia commerciale per questo tipo di ‘Angoli di App Store’, in negozi ovviamente importanti e accuratamente selezionati. Questo esperimento comincerà negli Stati Uniti d’America, in un negozio, anzi in 25 negozi, di una catena commerciale : Target.

Infatti, in ogni negozio di Target ci sarà un Apple Store mini, ovvero una piccola sezione dedicata solamente ai prodotti della mela, dove solo dipendenti selezionati accuratamente, accoglieranno i clienti interessanti a conoscere meglio i servizi della mela e i suoi prodotti.

Un nuovo modo per catturare nuovi clienti, che incuriositi dal metodo e dal luogo, potrebbero acquistare un prodotto Apple, anche se non si recano di loro spontanea volontà negli Apple Store sparsi per gli Stati Uniti d’America. Se questo esperimento andrà a buon fine, la maggior parte delle catene famose potrà avere un angolo Apple all’interno dei propri negozi, questo diffonderà sicuramente il logo e i prodotti della mela in tutto il mondo, facilmente e rapidamente.