Apple aggiorna la lista virus per OS X Lion e Snow Leopard

La domanda che tutti si pongono :” Esistono virus progettati per Mac OS X?” Beh, qualcuno esiste, ma sono davvero pochi e fortunatamente la società di Cupertino si fa trovare pronta per quanto riguarda la protezione da questi malware.
In seguito ad un aggiornamento di sistema, Mac Os X 10.6, conosciuto anche come ‘Snow Leopard” e l’OS X Lion, la società di Cupertino ha introdotto un nuovo sistema che si aggiorna automaticamente per proteggersi dai virus, quasi inesistenti, progettati per i Mac Os X.
C’è una parte del sistema operativo della società Apple che conserva i dettagli di tutti i virus, aggiornandosi automaticamente quando c’è un altro in giro, questo sistema ( quasi infallibile) permette di evitare un trojan, da poco scoperto, che si spaccia per un semplice PDF, ma in realtà è un programmino che installa all’interno del MacBook e altri pc Apple, un cavallo di troia.

Questo aggiornamento è stato fatto a tutela dei clienti che , innocentemente potrebbero aprire un file PDF apparentemente innoquo. Questo aggiornamento di database di virus avviene ogni 24 ore, molto efficiente dunque la protezione creata da Apple in merito a Mac Os X Lion

e Snow Leopard. Attaccare il sistema , come al solito, risulta impossibile per i malintenzionati che progettano malware per Mac.

Questi malware non puntano ad entrare nel sistema Mac tramite bug o errori, semplicemente sfruttano l’utente che usa il sistema Os X e la sua innocenza per attaccare questo sistema operativo. Intanto Apple è già corsa ai ripari e avvisati tutti gli utenti, proteggendo anche il suo Os X prontamente.