14

Set

Airport express di seconda generazione

Quando ormai il mondo tecnologico ha gli occhi puntati su iPhone 5, iPad 3 e iPod touch, c’è aria di cambiamento su tutti i fronti per la società di Cupertino, l’azienda è pronta a rinnovare tutto il suo parco tecnologico, ed ha intenzione di farlo in poco tempo… si procede troppo velocemente e si pensa già a iPhone 6? No, keggete e capirete quel che ha intenzione di fare Apple.

Da Apple arrivano nuove novità per quanto riguarda AirPort Express, secondo le indiscrezioni potrebbe essere sostituita da un dispositivo di seconda generazione, più potente proprio in occasione del lancio di iCloud e iOS 5 per il prossimo autunno.
La base Wi-fi di Apple, attualmente non è molto presente negli App Store e proprio per questo la società di Cupertino sta cercando di invadere il mercato con i dispositivi di seconda generazione. Ad aprire una finestra su questa possibilità pare sia il riferimento di una Airport di seconda generazione nell’aggiornamento del software per l’attuale base Wi-Fi, che così approda con la versione 5.6.
Entro breve tempo dunque, sarà possibile, molto probabilmente, vedere un AirPort 2 negli Apple Store, sperando che la quantità sia sufficiente alla richiesta dei consumatori, ciò che non soddisfa proprio AirPort di prima generazione.

La base per wi-fi nacque nel 2008, che allora era considerato l’unico dispositivo in grado di supportare un protocollo Wi-Fi 802.11n, ora è il momento di adeguarsi alle nuove esigenze di Wi-fi, e Apple ci sta pensando seriamente. Quando si potrà vedere questa nuova Airport? Ancora non si sa con precisione, ma sicuramente molto presto visto che il lancio di iCloud e iOS 5 è quasi imminente.

Scrivi un commento