4

Set

iPhone auricolari per il prossimo smartphone

Apple nuovi auricolari

Apple con il nuovo CEO Tim Cook, dopo il cambio a vertice di un anno fa, ecco che vuole cambiare completamente tutto. Il primo cambiamento l’abbiamo visto già con il tablet, l’iPad ha cambiato nome, non di molto perché la linea è stata mantenuta, ma a variare è stato la progressione numerica il tablet non è stato accompagnato dal numero 3, bensì da un’altra parola :  Nuovo iPad.

Tuttavia ora l’iPhone che dovrebbe arrivare a breve potrebbe cambiare anche questo nome, si potrebbe chiamare nuovo iPhone, eppure la Apple potrebbe approfittare già della pubblicità dell’iPhone 5, il nome che tutti usano per identificare il prossimo prodotto della società di Cupertino. Tuttavia, l’azienda californiana potrebbe cambiare anche altro, potrebbe presentare un iPad mini

, un prodotto che conosciamo già in un certo senso, perché? Semplicemente per il fatto che la società proporrà semplicemente un tablet di dimensioni più piccole con schermo da 7 pollici anziché 10 come il nuovo iPad.

A cambiare sarà anche la linea di iPod, ma ancora cambierà anche le cuffie , ovvero gli auricolari dei prodotti della mela. Su internet sono comparse delle foto di questi nuovi accessori che hanno una forma completamente diversa da quelli a cui siamo abituati. Questi hanno una forma più dinamica, inoltre hanno uno stile più futuristico.

Le immagini che sono comparse in rete mostrano i nuovi auricolari ma , dal video che viene pubblicato da MacRumors, non si nota il microfono , né i tasti per aumentare il volume ed abbassarlo. La notizia viene riportato anche da un sito del Vietnam dove si trova lo stabilimento Foxconn, uno dei principali produttori e assemblatori di iPhone e prodotti Apple, tuttavia a differenza delle altre foto comparse in rete nelle settimane precedenti, queste ultime hanno una definizione accettabile e inoltre, si legge sul cavetto degli auricolari : “Designed by Apple inc California and Assembled in Vietnam”.

Saranno queste le nuove cuffie Apple?

Scrivi un commento