Apple pensa al caricabatteria unico per i suoi dispositivi

 

Si sa, il problema principale di iPhone è sicuramente la durata della batteria, quest’ultima dura infatti pochissimo se è usato a pieni regimi, dunque la soluzione ideale è portarsi dietro il caricabatteria quando possibile, ma spesso ci capita di ‘dimenticarlo’.

Apple ha creato una buona soluzione, o meglio sta cercando di crearne una per il prossimo futuro, si spera vicinissimo. A quanto pare, la società di Cupertino, sta progettando un unico caricabatteria compatibile con tutti i dispositivi targati Apple, dunque immaginate MacBook, iPod touch, iPad, iPhone e compagnia

tutti con lo stesso caricabatteria… fantastico no?

Beh l’utilità di avere un solo caricabatteria permetterà agli utenti di lasciare uno di questi in macchina, l’altro in casa e l’altro ancora in ufficio, evitando così di dimenticarlo e restare senza smartphone per un lungo periodo di tempo.

Questo progetto è nato anche perché la comunità europea chiede esplicitamente che i dispositivi abbiano tutti lo stesso modo di caricamento, ovvero la presa mini-USB su tutti gli smartphone ecc. Questa soluzione, oltre a permettere l’adeguamento alle normative europee, permetterà all’utente di non avere problemi di cavi ( sempre in giro per la casa) e di essere più ordinati nella gestione delle risorse.

Oltre al vantaggio offerto agli utenti, la società di Cupertino, ne guadagnerebbe in denaro e tempo , infatti attualmente vengono prodotti decine di modelli diversi solo di caricabatteria, e dunque una gran perdita di tempo e soldi. Con la soluzione del caricabatteria unico si risolverà questo problema avendo dunque la possibilità di concentrarsi su altre cose.