27

Dic

Apple e l’antitrust : 900 mila euro di multa

La società di Cupertino è colpevole, l’antitrust la multa per pratiche commerciali scorrette e così ora, da Cupertino, dovranno arrivare ben 900 mila euro per danni ai consumatori relativi alla garanzia. L’Antitrust indagava da tempo sulle pratiche commerciali di Apple, così dopo alcune verifiche arriva la sanzione ” La non piena applicazione della garanzia ai consumatori italiani, la garanzia legale biennale a carico del venditore con informazioni poco chiare sui danni che sono coperti dalla garanzia, e dal servizio assistenza di Apple a quanto pare a pagamento”.

Il comunicato dell’antitrust arriva in giornata, il giorno dopo Natale non è bello per la Apple che si ritrova ora con un grande problema, ecco in breve cosa ‘comunicava’ il documento ufficiale.

Sanzioni per 900 mila euro al gruppo Apple perché responsabile di pratiche commerciali scorrette nei confronti dei clienti. Un’istruttoria che ha provocato che a quanto pare è stata la rovina di Apple, o meglio del gruppo Apple che opera in Italia che non copre la garanzia biennale dei suoi dispositivi.

Due pratiche commerciali scorrette, questo è quanto emerge da alcune indagini :

  • Presso i punti vendita e sul sito ufficiale Apple al momento dell’acquisto e al momento di richiesta di assistenza i consumatori non erano informati sui diritti di assistenza gratuita che sono previsti nel codice del consumo e limitando la garanzia ad un solo anno.
  • Informazioni date a pagamento con AppleCare protection Plan

    , un pacchetto aggiuntivo che garantiva assistenza e garanzia gratuita per almeno un anno in più, servizio che sovrapponeva la parte di garanzia legale gratuita prevista nel Codice del consumo.

Scrivi un commento