Microsoft presenta il nuovo Windows Phone 7 per smartphone: eccone tutte le caratteristiche!

Microsoft ha presentato, creando un’apposito evento mondiale, la sua ultima creatura per smartphone: Windows Phone 7.

Nato per fermare la corsa del rivale iPhone di Apple, Microsoft Phone 7 fara’ il suo debutto sul mercato il 21 ottobre in partnership con LG e Vodafone che offrira’ ai suoi clienti il nuovo LG Optimus, uno smartphone quadriband con schermo touch da 3,8 pollici (risoluzione 800×480), con macchina fotografica da 5 megapixel, 16 GB di memoria e batteria da 1.500 mAh removibile.

Microsoft ha gia’ annunciato una serie di ulteriori partnership per il suo app store che punta a seguire il modello di App Store di Apple: notevolissima offerta di applicazioni scaricabili direttamente dal proprio smartphone. Si dice che gia’ oltre 20 mila sviluppatori abbiano scaricato gli strumenti per sviluppare app per Windows 7 Phone: siamo forse di fronte ad un nuovo fenomeno planetario? E’ presto per dirlo ma i numeri potrebbero esserci.

Secondo molti Microsoft, per seguire la scia di Apple nel settore smartphone dovrebbe cercare di dare un plus ai propri prodotti, plus che dovrebbe toccare piu’ che altro la sfera emozionale per indurre gli utenti ad acquisti d’impulso.

Nella progettazione di Windows Phone 7 Microsoft ha puntato molto sulla semplicita’ di utilizzo: pochi tap sullo schermo per completare le operazioni desiderate.

Altro campo di sviluppo e’ stato quello di rendere questo sistema operativo adattivo verso le esigenze dell’utente: una sorta di autoapprendimento per poter mettere sempre in primo piano, a seconda dell’utilizzatore, le funzioni piu’ usate. A testimonianza di questo evidenziamo la presenza nella schermata principale (home) di Windows Phone 7 di una serie di icone animate che si autoaggiornano continuamente per seguire l’utente.

Gli utenti di Windows Phone 7 avranno 6 aree principali dalle quali partire:
produttivita’;
foto ed immagini;
contatti;
giochi;
musica e video;
Marketplace.

Ogni area sara’ costantemente connessa ad internet a servizi cloud e social che ridurranno l’impiego della memoria a bordo dello smartphone.

Ogni smartphone per Microsoft Windows Phone 7 avra’ tre tasti sul display: BACK (per tornare indietro), HOME (per tornare alla schermata iniziale) e BING (per utilizzare l’omonimo motore di ricerca di Microsoft).

Al momento non sara’ supportato il mutlitasking e la funzione COPIA/INCOLLA che saranno introdotte successivamente.

I test mostrati evidenziano un sistema operativo che consente uno scorrimento fluido fra le schermate delle varie funzionalita’, anche in presenza di videogiochi dalla grafica molto sofisticata.

Sul mercato sara’ inizialmente disponibile, con installato Windows 7 Phone, l’LG Optimus 7 (al prezzo di € 399) a cui seguiranno il nuovo Samsung Omnia 7 e due HTC: l’economico Mozart ed il piu’ sofisticato HD7.

Fonte