15

Gen

Come installare iOS 7 sui vecchi iPhone e iPod Touch

Come installare iOS 7 sui vecchi iPhone e iPod Touch

Come molti di voi già sapranno, il nuovo aggiornamento del sistema operativo iOS 7 ha introdotto moltissime novità, sia grafiche che a livello di funzioni e applicazioni preinstallate. Ma dal momento che le richieste hardware sono aumentate, molti modelli vecchi di iPhone e iPod Touch non sono più supportati.. in via ufficiale. Ma c’è sempre la via del Jailbreak.

Gli smanettoni del web infatti non si sono persi d’animo, e in questi mesi sono riusciti a realizzare una versione modificata di iOS 7 perfettamente compatibile con i vecchi modelli di iPhone e iPod Touch. Sia chiaro, l’esperienza d’uso non è affatto la stessa che si può avere con l’iPhone 5S, ma si tratta di un’ottima cosa per chi possiede ancora un vecchio iPhone e desidera avere a disposizione le funzioni introdotte da Apple con il recente iOS 7.

Prima di procedere con la spiegazione dettagliata su come installare il firmware modificato iOS 7 sui vecchi modelli di iPhone e iPod Touch, ci teniamo a sottolineare che quest’operazione è basata sull’installazione del Jailbreak, e pertanto la garanzia del prodotto viene immediatamente annullata. Trattandosi poi di un’operazione non ufficiale, non sono da escludere problemi a livello hardware e software. Questa guida è a puro scopo informativo, e non ci assumiamo alcuna responsabilità in caso di problemi.

Per avere un firmware con il “look & feel” di iOS 7 sui modelli più vecchi di iPhone e iPod Touch dobbiamo affidarci all’utility Whited00r, la quale procederà all’installazione automatica di tutte le nuove feature.

Come prima cosa, colleghiamo l’iPhone o l’iPod Touch al PC tramite il cavo USB fornito in dotazione, avviamo il software iTunes ed effettuiamo una copia completa di backup. In questa maniera potremo ripristinare il telefono al firmware originale nel caso qualcosa dovesse andare storto durante l’installazione del firmware personalizzato di Whited00r.

Fatto? Perfetto, a questo punto non ci resta altro da fare che effettuare il download di Whited00r

, scompattare l’archivio ZIP compresso in una nuova cartella, riavviare il PC, controllare che iTunes non sia in esecuzione, collegare di nuovo l’iPhone ed infine avviare l’utility di Jailbreak.

Ci siamo quasi: non appena è stata caricata la schermata principale di Redsn0w, facciamo clic sul pulsante “Extra”, selezioniamo l’opzione “Pwned DFU” e seguiamo le istruzioni su schermo per attivare la modalità DFU sul nostro iPhone. Da qui in avanti il processo di installazione è tutto automatico, e dobbiamo soltanto attendere la comparsa del messaggio di conferma che il firmware personalizzato è stato installato correttamente.

  • Valentina
    22 gennaio, 2015, 19:09

    Funziona su iPhone 3gs? Perché whited00r è disponibile solo per il 3g

  • mohamed
    24 dicembre, 2015, 20:35

    si certo l’ho provato

  • alex
    21 gennaio, 2016, 14:05

    funziona su ipod 4g ?

  • Federica
    5 febbraio, 2016, 16:38

    non funziona su ipod 4g non dategli retta!!!

  • Matteo
    10 luglio, 2016, 20:50

    Quindi come faccio se voglio farlo su ipod touch di 4g?

  • Gianbluca
    2 luglio, 2017, 15:00

    Ciao ragazzi sto provando a farlo sul mio iPhone 3gs ma mi da errore di ripristino. Qualcuno di voi potrebbe aiutarmi per favore?

Scrivi un commento