iTunes in The Cloud in Giappone, presto iTunes Match?

Qualche mese fa la Apple ha reso disponibile, dopo una prova negli Stati Uniti d’America, iTunes Match

per diverse nazioni, ma non in Italia però e nemmeno in Giappone, ma in quest’ultimo paese ci sono interessanti novità. Il paese nipponico potrebbe essere aggiunto alla lista del programma.

Intanto è comparso un servizio molto simile che prende il nome di iTunes in the Cloud, attivato sullo store giapponese da qualche giorno che vede l’aggiunta anche del pulsante ‘acquistati’ nella pagina iniziale del negozio elettronico. Infatti, da questo momento, ci sarà la possibilità di riscaricare nuovamente le canzoni comprate in precedenza , i libri e le applicazioni ( servizio già disponibile in Italia) acquistate e non più sul dispositivo.

Questo servizio permetterà agli utenti della mela di scaricare anche su altri dispositivi , con lo stesso ID Apple, tutto quello che è stato acquistato qualche tempo fa. Questa novità potrebbe preannunciare l’arrivo di iTunes match nel paese giapponese.

Per chi non conoscesse cos’è iTunes Match è un servizio che permette di salvare online una serie di brani musicali per poi ascoltarli in streaming sui dispositivi che posseggono lo stesso ID Apple, la differenza con iCloud è che si possono salvare anche brani che non sono stati acquistati da iTunes Store.

iTunes Match è presente in circa 37 paesi differenti, è un servizio che richiede un abbonamento annuale di circa 20 dollari e consente di caricare un’infinità di brani. La genialità di questo servizio è che Apple fa pagare per far ascoltare qualche cosa che già si possiede, mentre servizi simili fanno pagare per ascoltare brani che non si hanno.