Le caratteristiche di iPhone OS 4.0 – Episodio 6: iAd

https://i0.wp.com/cache.gawkerassets.com/assets/images/4/2010/03/500x_iad.jpg?resize=500%2C303

Sesto episodio della nuova rubrica dedicata alle nuove funzionalità offerte da iPhone OS 4.0: in ogni puntata, come si può già evincere dal titolo, prenderemo in esame una caratteristica e ne spiegheremo dettagli e funzionalità particolari. L’episodio odierno vede protagonista l’aggiunta del servizio pubblicitario chiamato iAd.

Esatto, avete letto bene. Un “servizio pubblicitario”. Nulla di “immediatamente utile” per il consumatore, quindi, ma solo un’aggiunta di pubblicità. Certo, a leggere queste righe potrebbe sembrare la cosa più inutile, noiosa e fastidiosa che esiste, ma così non è. iAd, infatti, propone un nuovo modo di relazionarsi con il cliente: le pubblicità, stavolta, appariranno direttamente all’interno dell’applicazione che starete usando, mostrandovi caratteristiche e contenuti degli oggetti della pubblicità. Quindi, adesso le pubblicità appariranno mentre giocate, o mentre usate qualsiasi applicazione.

Bisognerà vedere, però, come la cosa sarà inserita e se e quanto sarà invasiva. Speriamo di no, perché l’idea di un maggiore coinvolgimento del produttore negli impianti pubblicitari sembra davvero una buona idea per togliere quell’aria di “noia” e “ripetitività” che spesso affligge le campagne pubblicitarie, sia in televisione, che cartacee, che su Internet.