17

Mag

La storia di iPhone – Episodio 1: la nascita del mito e l’iPhone 2G

https://i2.wp.com/www.spazioiphone.com/wordpress/wp-content/uploads/2010/04/big_iphone2g.png?resize=380%2C280

La storia di iPhone è una rubrica in cui ripercorreremo, passo passo, gli eventi che hanno portato alla formazione di quello che oggi rappresentera’ l’iPhone 4G e di tutto quello che ha rappresentato nel passato. Un cellulare, un dispositivo multifunzione. Ma anche un mito, una parola ormai familiare, uno status symbol, nato quasi quattro anni fa nei caldi studi californiani di Apple. In questo primo episodio parleremo della prima presentazione del dispositivo, del primo passo del grande impero mobile costruito dalla casa di Cupertino.

Era il 2007, ed era la conferenza di apertura del Macworld. Uno Steve Jobs emozionato e fiero stava per presentare quel prodotto che avrebbe per sempre cambiato il modo di intendere la multimedialità mobile. Un cellulare, ma anche molto di più. Un dispositivo dotato di un grande touch screen, senza tasti (a parte Home e Sleep), un ottimo iPod, capace di gestire il segnale Wi-Fi per connettersi ad internet con tutto ciò che ne consegue. Si chiamava iPhone.

La prima versione, chiamata 2G (o EDGE) non poteva vantare della connettività 3G, ma presentava un design fresco e un sistema operativo comodo ed accessibile. In più, segnaliamo l’inaugurazione dell’AppStore, il più grande catalogo multimediale Apple (e non solo), che da quel momento ha registrato miliardi di applicazioni vendute. Qualsiasi cosa: dal gioco con cui trascorrere qualche minuto all’utility; dall’enciclopedia portatile al browser alternativo, e chi più ne ha più ne metta.

La prima versione di iPhone è stata rilasciata il 29 Giugno 2007 negli Stati Uniti; mesi dopo in altri paesi del mondo.

  • CAbusivo
    5 gennaio, 2011, 02:09

    ..mai arrivato in italia..

Scrivi un commento