iPhone 4 prodotti in Brasile, costi alti e prezzi standard

Qualche tempo fa abbiamo visto come la Foxconn ha acquistato alcuni magazzini per produrre in Brasile gli iPhone ed avvicinarsi così all’azienda madre che è Apple. Tuttavia le fabbriche sono già operative nel Sud America e pare che i primi dispositivi prodotti lì cominciano ad essere commercializzati.

L’obiettivo principale di Foxconn

è quello di risparmiare sui costi di produzione elevatissimi sfruttando un paese in via di sviluppo come il Brasile, tuttavia i risultati voluti non sono ancora stati raggiunti ed i costi di produzione restano comunque un po’ altini. Le vendite degli iPhone prodotti in Brasile sono iniziate e così iPhone 4  è apparso sugli scaffali degli Apple Store, a prezzi decisamente poco convenienti, anche se in precedenza quelli prodotti in China ( per via del trasferimento) venivano venduti a circa 1400 dollari e dunque era inaccessibile per il paese .

L’inizio delle vendite in Brasile dei dispositivi prodotti nello stesso territorio è stata comunicata da Melo Bit, un blog che mostra anche l’immagine della dicitura ‘Prodotto in Brasile’. Anche se il costo è comunque un po’ alto, le richieste sono decisamente aumentate, attualmente la vendita riguarda solamente gli iPhone 4 e non tutti gli altri dispositivi che ancora non sono stati commercializzati.

Ora si attende un intervento sui prezzi del dispositivi in modo da renderlo accessibile a tutti coloro che vogliono acquistarlo, pensate che iPhone 4 da 8 GB prima costava 1050 dollari, ora il prezzo è di circa 800 dollari, comunque ancora molto elevato rispetto agli standard internazionali.

Le vendite esploderanno anche in Sud America? Staremo a vedere cosa succederà!!