iPhone 4 e iPad: da settembre Apple assesterà la produzione

In Italia così come in tutta Europa, la “iPhone mania” ha catturato milioni di utenti fin dal lancio del nuovo smartphone targato Apple: iPhone 4.
Tuttaviasono ancora tanti gli appassionati che attendono con impazienza di poter brandire l’agognato “Melafonino” e che si affidano alle possibilita’ di dealer telefonici e negozianti per averlo a tutti i costi.

Per tutti coloro che non dispongono ancora di iPhone 4 (né di iPad) ci sono buone notizie: la produzione degli ultimi gioielli Apple si sta velocemente assestando e per settembre dovrebbe essere in grado di soddisfare la domanda in maniera adeguata.

Non è la prima volta, del resto, che l’introduzione di un nuovo ed attesissimo prodotto tecnologico incontra difficoltà nell’esaudire le richieste del mercato.
In ogni caso la situazione è destinata a cambiare: secondo gli analisti la maggiore disponibilità consentirà alla casa di Cupertino di vendere circa 14 milioni di dispositivi (fra iPhone 4 ed iPad) entro il terzo trimestre fiscale, e ben 15 milioni nell’ultimo trimestre 2010.

Le complicazioni, per l’azienda californiana, sono relative all’impossibilità sostanziale di ottenere sufficienti quantitativi di componenti quali il Retina Display, gli schermi LG per la costruzione di iPad, per non parlare delle difficoltà relative alla produzione di iPhone 4 bianco, disponibile sul mercato non prima di fine anno.

Fonte