10 motivi per non comprare il nuovo iPhone 4G secondo il Telegraph

Dopo accurate ricerche di mercato e sondaggi, il The Daily Telegraph, uno dei maggiori quotidiani inglesi, ha pubblicato una lista dei dieci motivi principali per i quali è sconsigliato comprare il nuovo iPhone 4G basandosi sui difetti del 3GS.

Come spiega infatti il giornalista Matt Warman, quando Apple lanciò l’iPhone nel 2007 era un oggetto cool e molto all’avanguardia rispetto ai rivali. Ma ora, essendosi sviluppato molto poco sia per quanto riguarda il software che il design, è diventato così obsoleto da non essere più cool.

Ecco i dieci motivi di cui sopra:

  • Il prezzo: Comprando il modello top di Blackbarry o Android, andremmo a pagare comunque molto di meno dei prezzi notoriamente alti dei prodotti della Apple
  • E’ antitecnologico: Come già detto, quando l’iPhone è stato lanciato era molto all’avanguardia. Ora però, per esempio, mentre altre aziende di cellulari hanno reso i propri telefoni condivisibili come wifi hot spots, Apple ha detto no. Non a causa di “cattive esperienze” da parte degli utenti, ma per motivi economici.
  • Niente flash: Il cellulare che aveva promesso di portare il web nelle tasche di tutti, non è in grado di mostrare il meglio delle sue fotografie da condividere per colpa della mancanza di un flash.
  • Niente multitasking: mai provato a chattare con l’iPhone? Oh si, bisogna aprire l’applicazione per vedere se ci sono messaggi. Geniale. Anche se Apple donerà il multitasking al nuovo iPhone 4G, non avrà scuse per averne privato i clienti in passato.
  • La durata della batteria è terribile: Questo non è un problema solo della Apple. Ma comparando la batteria ,ad esempio, degli HTC (multitasking, flash, migliori fotocamere, migliori risoluzioni dello schermo) a quella dell’iPhone con la sua tecnologia molto meno impegnativa, le prestazioni sono quantomeno simili.
  • Si paga per sviluppare una applicazione: ad esempio, lo sviluppo della versione speciale di BBC iPlayer, di Natwest Phone Banking e di Eon’s meter reader sono costati moltissimi soldi che avrebbero potuto essere investiti in altro modo da tali aziende per idee generalmente più utili.
  • Auricolari eccessivamente cattivi: Stare seduti vicino a qualcuno che usa le cuffie originali dell’iPhone o dell iPod, significa ascoltare esattamente ciò che ascolta questa persona. E’ un altro esempio di un prodotto molto caro e poco funzionale, ma dal design gradevole. Come un vestito da sera.
  • Non è molto ben progettato: Come cellulare, non è molto pratico da tenere con se o da infilare nelle tasche. Sembra un piccolo computer che può anche telefonare. Peccato che non sia un mago in nessuna delle due cose.
  • La navigazione GPS si paga: In un’era dove Nokia e Android offrono la navigazione GPS completamente gratuita, per navigare con il nostro iPhone la tariffa minima è 19.99EUR.
  • I dock con le casse stanno frenando l’avanzamento tecnologico: Tutti gli hotel ne offrono uno per stanza, essendo praticamente certo che ogni cliente porti con se il proprio iPod/iPhone. Questo però rallenta la crescita delle radio wifi e della musica condivisibile in wifi.

Beh, ormai manca davvero poco! Basta aspettare domani e giudicheremo se il nuovo iPhone 4G sarà cool e innovativo o se, come suppone il Telegraph, sia rimasto obsoleto rispetto ai concorrenti. Ancora non ci è dato saperlo ma ci siamo veramente vicini!

Noi siamo certi che il nuovo iPhone 4G sara’ una autentico gioiello tecnologico con funzioni e soluzioni innovative, e Voi?

Dite la vostra!

Ringraziamo Flavio Siano per averci segnalato questa news. Per vederne la fonte originale clicca QUA