3

Nov

iPad 4 ha componenti simili ad iPad 3

iPad 4 stessi componenti di ipad 3

iPad 4 ha componenti più o meno simili a quelli di iPad 3, la società di Cupertino nel nuovo tablet ha fatto solo pochi cambiamenti ed alcuni siti hanno provato a capire cosa c’era d’uguale nei due tablet. Alcuni esperti hanno smontato il nuovo dispositivo della mela ed hanno trovato qualcosa di piuttosto interessante.

iPad 4 : Pochi cambiamenti

iPad 4 presenta cambiamenti minimi, come ad esempio l’implementazione del connettore dock di ultima generazione ( Lightning) e gli adattamenti per SD e ingresso USB. La struttura della Logic Board e dei vari componenti è uguale a quella di iPad 3, dunque possiamo dire che la Apple cerca di ritornare sui passi di Steve Jobs proponendo la struttura classica e piccoli cambiamenti.

Rispetto al modello precedente, dove ovviamente l’hardware è stato aggiornato, ora è disponibile una CPU di ultima generazione ed una memoria RAM maggiore, per tanto , il resto è stato costruito uguale alle prime generazioni. L’iPad 4 permette di sostituire i suoi componenti in modo facilissimo e permette, inoltre alla società di Cupertino , di usare alcuni vecchi componenti delle precedenti generazioni di tablet per riparare il nuovo iDevice.

Il cambiamento più evidente è il processore, ora più potente, doppiamente più potente di quello di iPad 3, ma CPU a parte possiamo dire che i componenti intorno alla scheda madre appartengono al vecchio modello del tablet. E’ questo il motivo per cui la Apple sostituisce gli iPad 3 comprati 30 giorni prima del debutto di iPad 4 in modo gratuito?

I componenti simili per Apple sono sicuramente un vantaggio, infatti riparare un iPad 4 o costruirlo, è molto più economico che creare un iPad 2 o un iPad normale, perché? Semplicemente perché potranno utilizzare componenti in magazzino che sono già state usate sul tablet della generazione precedente alla quarta. Insomma, il nuovo dispositivo è un investimento vincente per la società di Cupertino, voi cosa ne pensate?

Fonte : Subitonews

 

Scrivi un commento