29

Ago

Bloomberg: non solo l’iPhone 5S nell’evento del 10 Settembre

Bloomberg: non solo l'iPhone 5S nell'evento del 10 Settembre

L’evento stampa organizzato da Apple per il prossimo 10 Settembre si avvicina sempre di più e, come da copione, in questi ultimi giorni ci sono delle indiscrezioni sempre più forti sui prodotti che potrebbero essere presentati ufficialmente dai vertici della casa di Cupertino

A sorpresa, l’autorevole sito web Bloomberg

ha fatto sapere che l’evento stampa del 10 Settembre organizzato dalla Mela morsicata non solo riguarderà la presentazione ufficiale dei nuovi modelli di iPhone, ma anche della gamma rinnovata di iPad.

Nonostante il sito Bloomberg abbia spesso fornito delle informazioni attendibili sui vari prodotti firmati Apple, questa nuova indiscrezione è da prendere con delle pinze particolarmente grosse, dal momento che tutti gli esperti del settore sono convinti che per la presentazione dei nuovi iPad venga organizzato un evento “ad hoc” verso i primi di ottobre. Dal punto di vista commerciale, la presentazione separata dei nuovi iPhone e iPad ha senso, dato che un keynote pieno zeppo di novità potrebbe produrre un effetto negativo. Sembra strano, ma è così.

Apple ha sempre diviso la presentazione dei nuovi iPhone e iPad in due conferenze separate, e perchè quest’anno dovrebbe essere diverso? Si tratta di una strategia che ha sempre funzionato, e non avrebbe senso organizzare un unico evento verso i primi di settembre per svelare i nuovi iPhone e iPad, dato che ci sarebbe il forte rischio di offuscare il lancio dei nuovi prodotti a causa dei troppi annunci.

Queste comunque sono soltanto alcune nostre considerazioni, e per scoprire la verità non ci resta altro da fare che attendere la fatidica data del 10 Settembre.

Nell’attesa, vediamo di riepilogare le possibili caratteristiche tecniche dei nuovi modelli di iPhone. Iniziamo dal top di gamma, ovvero l’iPhone 5S: come il nome suggerisce, dovrebbe trattarsi di una versione potenziata dell’attuale iPhone 5, e per questo motivo il design del telefono dovrebbe rimanere invariato. Sul tasto Home si vocifera la presenza di un lettore di impronte digitali, mentre sulla scocca posteriore è facile che ci sia un doppio flash LED accanto alla fotocamera da 12 o 13 Megapixel. Il processore sarà più potente e meno esoso di risorse, e la memoria RAM dovrebbe essere aumentata a 2 GB.

Per quanto riguarda l’iPhone 5C, vale a dire l’iPhone low cost, dovrebbe avere una scocca realizzata completamente in plastica e un hardware derivato dall’iPod Touch di quinta generazione.

 

Scrivi un commento