iOS 6.0.1 arriva l’aggiornamento

Apple iOS 6.0.1

iOS 6.0.1 arriva l’aggiornamento del nuovo sistema operativo della Apple rilasciato il 19 settembre, l’azienda californiana ha lavorato per risolvere i vari bug presenti all’interno del OS mobile.

iOS 6.0.1 arriva per iPhone 5, è questo il dispositivo che ha più bisogno di questo aggiornamento, infatti i problemi di questo smartphone sono tantissimi e per lo più legati al software più che al dispositivo in se.  iPhone 5 presenta il famoso bagliore viola, infatti quando si scatta una fotografia con l’iDevice della mela , con una fonte di luce abbastanza forte, si ha un effetto viola nell’immagine, questo sicuramente è un grande problema!

Come risolverlo? Fino a poco tempo fa si doveva ricorrere ad un’applicazione, ora basta eseguire l’aggiornamento di iOS 6.0.1 ed il tutto è risolto. Come fare l’update? 

Esistono due modi per fare l’aggiornamento di iOS 6, il primo è sicuramente quello più semplice, ovvero tramite lo smartphone , il tablet o qualsiasi dispositivo Apple.

All’interno delle impostazioni cliccate su Generali e infine su ‘aggiornamento software’, a questo punto il dispositivo verificherà la presenza di aggiornamenti e se collegati al WiFi inizierà il download e successivamente si procederà all’installazione. Prima però , assicuratevi di avere il dispositivo abbastanza carico e accettate le condizioni contrattuali proposte da Apple.

Il secondo metodo,  un po’ più ‘difficile’, è quello di collegare il vostro smartphone al computer, successivamente attendete l’avvio di iTunes e il download della versione del sistema operativo iOS 6.0.1. Al termine il lettore musicale della mela installerà in modo automatico l’OS appena scaricato.

Con entrambi i metodi non perderete nessun dato salvato sul vostro dispositivo, potete però ripristinare il prodotto come se fosse appena uscito dalla fabbrica tramite computer, come? Semplicemente cliccando su Ripristina anziché Aggiorna dal panello di iTunes dedicato al vostro iDevice.

iOS 6.0.1 è arrivato, le migliorie pure, ora quale sarà il prossimo difetto scovato?

Fonte : NuovoiPhone5.com