31

Ott

iPhone 5S e i problemi della batteria, come risolverli

iPhone 5S e i problemi della batteria, come risolverli

Nessun device è perfetto, nemmeno l’iPhone. Alcuni possessori del nuovo iPhone 5S si sono infatti accorti che il tanto popolare melafonino presenta alcuni problemi della batteria, e purtroppo si tratta di un difetto hardware.

E’ vero, esistono degli utili accorgimenti per evitare che il sistema operativo iOS 7 consumi più risorse del solito, tuttavia alcuni iPhone 5S hanno proprio delle batterie difettose. La stessa Apple ha confermato l’esistenza di questo problema in un recente articolo pubblicato sul New York Times

, e pare che l’unica soluzione per risolvere il problema in maniera definitiva sia la restituzione del prodotto con sostituzione immediata.

Teresa Brewer, portavoce di Apple, ha spiegato con queste parole la situazione che si è venuta a creare:

“Abbiamo scoperto di recente un problema di produzione che colpisce un numero limitato di iPhone 5S. Questo difetto potrebbe prolungare il periodo di carica del dispositivo o ridurre la durata della batteria. Stiamo già contattando i clienti per fornir loro un telefono sostitutivo.”

La dichiarazione purtroppo è chiara: se siete in possesso di un iPhone 5S con batteria difettosa, la soluzione migliore consiste nel riportare indietro l’iPhone 5S dove l’avete acquistato e richiedere la sostituzione immediata.

Il PR di Apple non è sceso troppo nei dettagli, ma pare che nei telefoni con questo problema debba essere sostituita non solo la batteria, ma anche la scheda madre. Insomma, dimenticavi l’opzione “riparazione fai da te”, anche perchè invaliderebbe immediatamente la garanzia, e non è una mossa furba considerato il prezzo del telefono.

Come già detto poco sopra, esistono anche degli accorgimenti per migliorare via software la durata della batteria dell’iPhone 5S. Non sono garantiti miracoli di alcun genere, tuttavia questi consigli sono senza dubbio utili: disattiviamo l’antenna GPS quando non la utilizziamo, disattiviamo le notifiche push delle applicazioni che non ci interessano, disattiviamo il lettore di impronte digitali Touch ID, riduciamo la luminosità del display ed evitiamo di tenere avviate in background troppe applicazioni nello stesso momento.

Il nuovo iPhone 5S, disponibile sugli scaffali dei negozi italiani di telefonia mobile al prezzo di partenza di 729 euro, è caratterizzato dalle dimensioni di 123.8 x 58.6 x 7.6 mm, ha un peso complessivo di 112 grammi e un Retina Display da 4 pollici con risoluzione di 1136 x 640 pixel e tecnologia IPS. Il processore è l’Apple A7 con architettura a 64 bit, la memoria RAM ammonta a 1 GB e sulla cover posteriore trova posto una fotocamera da 8 Megapixel.

Scrivi un commento