2

Set

Come convertire e copiare i film su iPhone

iphone-video

Il popolare melafonino di Apple non solo ci permette di leggere i messaggi di posta elettronica, navigare sul web, ascoltare la musica, giocare online con gli amici e leggere ebook, ma anche guardare i video in mobilità.

Quando siamo fuori casa, magari in treno o in aereo, non c’è niente di meglio che guardare il proprio film preferito direttamente dallo schermo dell’iPhone. O se il tragitto non è particolarmente lungo, possiamo comunque ingannare il tempo guardando un videoclip musicale oppure alcune puntate di una serie TV.

In questa guida di oggi vediamo assieme come fare per convertire e copiare i film sull’iPhone, in modo da avere sempre pronta una collezione di video. L’operazione non è affatto complicata: ci sono infatti pochi e semplici passaggi.

Il metodo più semplice, veloce e collaudato consiste nella conversione dei video desiderati in un formato “digeribile” dall’iPhone. Molto spesso infatti i film vengono salvati nel formato Divx oppure MKV, e il player multimediale del melafonino purtroppo non è in grado di aprirli. E’ quindi necessaria una conversione completa del file, prima di procedere con la copia dal PC al telefono.

Il lettore multimediale dell’iPhone è in grado di aprire senza problemi i video in formato MP4, pertanto dobbiamo utilizzare un software in grado di convertire i filmati proprio in tale formato. Uno dei migliori è senza dubbio Download Handbrake, scaricabile direttamente dal sito ufficiale dello sviluppatore.

Una volta completato il download del file d’installazione, facciamo doppio clic sul file di setup per avviare l’installazione. Benissimo, a questo punto avviamo l’applicazione, selezioniamo il video che abbiamo intenzione di convertire, dal menu Devices scegliamo “iPhone”, clicchiamo sul pulsante Browse per selezionare la cartella dove salvare il video convertito in MP4 e, non appena siamo pronti, facciamo clic su Start per iniziare il processo di conversione.

E’ difficile stabilire quanto tempo sia necesssario per il completamente dell’operazione, dato che ci sono diversi fattori che influenzano la durata della conversione, come ad esempio la risoluzione, il bitrate dell’audio, la lunghezza del video, e così via. In ogni caso, non preoccupatevi se il programma ogni tanto sembra quasi bloccato, è assolutamente normale.

Terminata la conversione, siamo pronti per copiare il video sull’iPhone. E’ sufficiente collegare il telefono al PC tramite il cavo dati USB, avviare il software iTunes, selezionare la schermata Video e trascinare nell’apposito spazio il file appena creato. Tutto fatto!

Scrivi un commento