24

Set

Apple iOS 7: guida download e installazione

Apple iOS 7: guida download e installazione

I tecnici della casa di Cupertino hanno da poco reso disponibile per il download l’ultima versione del popolare sistema operativo mobile per iPhone, iPad e iPod Touch. Il nuovo iOS 7 si presenta con un’interfaccia grafica completamente rinnovata, e ha anche alcune funzioni inedite rispetto alle precedenti versioni di iOS.

Ma prima di spiegarvi come effettuare il download e l’installazione di iOS 7, desideriamo elencarvi i modelli compatibili con l’aggiornamento: iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPad 2, iPad Mini, iPad 3, iPad 4, iPod Touch di quinta generazione. La lista di compatibilità è davvero lunga, e questo è senza dubbio uno dei punti forti di Apple. Ma ci teniamo a sottolineare come i modelli più vecchi di iPad e iPhone non supportano alcune funzioni di iOS 7, come ad esempio Siri. Ma nel complesso, l’esperienza d’uso è la stessa.

Come tutte le cose firmate Apple, il procedimento di installazione di iOS 7 è davvero una passeggiata, tuttavia è bene seguire per bene alcuni passi fondamentali, in maniera da installare l’update nel migliore dei modi. In questa guida vi spieghiamo in dettaglio come fare!

Come prima cosa, ci dobbiamo assicurare che nel nostro PC (è indifferente se Windows o Mac) sia installata l’ultima versione di iTunes (al momento della scrittura di questa guida siamo arrivati alla versione 11.1). Con una versione precedente non è possibile procedere con l’installazione del firmware, e inoltre non avremo la possibilità di gestire l’iPhone o l’iPad direttamente dal PC.

Ma come possiamo fare per aggiornare iTunes? Se stiamo utilizzando un computer Mac, ci basta aprire il marketplace Mac App Store, selezionare la scheda aggiornamenti e selezionare appunto iTunes. Se invece il nostro PC ha installato Windows, allora dobbiamo usare l’utiltiy Apple Software Update, avviabile dal menu Start.

Ci siamo quasi. Dopo che iTunes è stato aggiornato, colleghiamo l’iPhone, l’iPad oppure l’iPod Touch al PC tramite il cavo dati USB, selezioniamo il device dalla barra Dispositivi di iTunes in alto a destra e facciamo clic sul pulsante “Effettua backup adesso”, in modo da creare sul computer una copia di backup dell’intera memoria interna.

A dir la verità, la copia di backup non è essenziale, ma è fortemente raccomandata in quanto serve a risolvere eventuali problemi nel caso l’installazione di iOS 7 non sia andata a buon fine.

Una volta terminata l’operazione di backup, non ci resta altro che fare clic sul pulsante Aggiorna, accettare le condizioni d’utilizzo e attendere il completamento del download e dell’installazione di iOS 7.

Scrivi un commento