Sezione mobile di Infineon rilevata da Intel che entra cosi’ su iPhone ed iPad

Il colosso Intel ha appena rilevato la branca Wireless Solution Business di Infineon (WLS) con un’operazione siglata ieri e che sara’ effettiva entro la fine del primo trimestre 2011 a seguito dell’eventuale approvazione da parte degli organismi anti-trust.

Tramite questa operazione sara’ possibile per Intel realizzare piattaforme hardware che sfrutteranno connettivita’ 3G e 4G-LTE per l’utilizzo su dispositivi mobili quali netbook, notebook, tablet pc e smartphone: cio’ potra’ sensibilmente modificare gli equilibri nel mercato dei processori e delle soluzioni di connettivita’ per dispositivi da utilizzare in tutta mobilita’ (ricordiamo che i chip di Infineon sono adottati da Nokia, Apple, RIM e Samsung).

Grazie a questa acquisizione  Intel riuscira’ finalmente a mettersi in gioco anche sui dispositivi di Apple, dispositivi i cui processori (ed i relativi componenti) fino ad adesso erano gestiti e forniti da aziende non collegate ad essa.