13

Feb

Migliorare iOS, 4 consigli per Apple

iOS è il sistema operativo mobile di Apple, preciso, affidabile, veloce, sicuro e a dir poco perfetto. Inoltre, l’OS mobile della società di Cupertino, offre un’esperienza utente unica, ma esiste un modo di rendere davvero perfetto il tutto, come? Con quattro piccoli accorgimenti, semplici, veloci e pratici, che ovviamente dovrà attuare Apple stessa nel prossimo aggiornamento, come riporta anche iPhoneitalia.com, andiamo a vedere quali sono questi punti.

Per prima cosa il controllo dei prezzi, infatti dovrebbe essere integrato un metodo per il controllo del prezzo delle proprie applicazioni, questo ovviamente è riservato agli sviluppatori che non hanno sotto controllo nulla una volta che la loro applicazione è stata inserita in App Store. Infatti, si dovrebbe concedere allo sviluppatore di scegliere il prezzo del proprio software.

In iOS dovrebbe essere integrata la possibilità di provare gratuitamente una demo delle applicazioni, anche quelle a pagamento, prima di scaricarle. La società di Cupertino potrebbe integrare un modo per provare le applicazioni, anche quelle gratuite, senza doverle scaricare prima sul dispositivo.

Versioni universali : gli sviluppatori dovrebbero rilasciare una sola versione della loro applicazione che si adatti ad iPhone e ad iPad, la Apple dovrebbe addirittura obbligarli a farlo. Infatti, attualmente, i developers rilasciano due versioni differenti, una per il tablet e l’altra per lo smartphone. Questo risulta a volte molto scomodo, soprattutto se si scarica un’applicazione da computer.

Migliorare i permessi: se un’applicazione vuole registrare la nostra posizione , deve per forza chiedere il permesso, ma se app come Whatsapp vogliono utilizzare la nostra rubrica per recuperare dei contatti, possono farlo liberamente. Apple dovrebbe dunque migliorare il centro permessi di iOS.

Questi sono quattro piccoli consigli che gli esperti danno ad Apple per iOs.

Scrivi un commento