2

Gen

L’anno di Apple, il 2011 è tutto della mela

Ancora una volta, ancora per un anno lo si può definire l’anno di Apple, l’anno della mela dove le innovazioni non sono mancati e i successi nemmeno. Nel 2011 è stato tempo di novità, creazioni, nuovi smartphone e tante novità in casa Cupertino e possiamo cominciare a parlare di iPhone 4S.

iPhone 4S è l’ultimo smartphone di Apple, processore da 800 Mhz Apple A5, scheda grafica dedicata, fotocamera da 8 megapixel e un display a retina ad altissima risoluzione. Restando sempre più o meno legati ad iPhone 4S, possiamo parlare di SIRI, assistente vocale che ha rivoluzionato un po’ Apple e il suo modo di intendere il fantascientifico.

Ma ovviamente, non poteva mancare la citazione al nuovo iOS 5, non di grande successo come ci si aspettava, ma comunque innovativo e recuperabile , addirittura è stato definito un grande flop, ma nonostante questa etichetta poco decorosa , possiamo dire che il nuovo sistema operativo fa il suo lavoro, e lo fa anche bene!

Tra le altre novità c’è anche iCloud, la nuvola della mela dentro la quale è possibile mettere tutti i dati che altrimenti non potremmo portare in giro, insomma una specie di deposito online dei nostri file. Non finisce qui, perché nell’anno di Apple è bene parlare anche di  GarageBand, l’app che mancava proprio ai dispositivi della mela, poi dobbiamo parlare anche iMovie, insomma ce ne sono tantissime di novità, basta dare un’occhiata alla mela e il gioco è fatto.

iMessage

, come dimenticarlo? Semplice e facile, soprattutto gratis. Questo è il risultato di studi che ha permesso una comunicazione tra iPhone, gratuita ed immediata.

 

Scrivi un commento