12

Set

iPhone: l’applicazione Google Voice torna in App Store

Lo sviluppatore dell’applicazione iPhone Google Voice (in grado di attivare a voce altre applicazioni supportate) ha ricevuto conferma da parte di Apple che la sua app sara’ quasi sicuramente riapprovata e ricollocata in App Store.

Sean Kovacs, cosi’ si chiama lo sviluppatore, ne ha dato comunicazione attraverso Twitter: il processo di riapprovazione dovrebbe impiegare piu’ o meno una setiimana.

Com’è andata questa vicenda?
Apple nei giorni scorsi ha postato nel suo sito le nuove linee guida, dedicate agli sviluppatori di applicazioni iPhone, linee guida seguendo le quali le nuove applicazioni sarebbero sicuramente approvate (o quasi); Kovacs leggendole ha ravvisato come la sua applicazione le rispecchiasse tutte quante (oltre 110) ed ha postato un comunicato in merito su Twotter chiedendosi come mai la sua applicazione fosse stata tolta da App Store.

In risposta Apple lo ha contattato, poche ore dopo, e gli ha notificato che se avesse sottomesso nuovamente la sua applicazione iPhone per l’approvazione, essa sarebbe tornata quasi sicuramente in App Store.

Ricordiamo che Google Voice e’ stata causa in passato di non poche controversie legali per Apple ed il suo App Store.

Fonte

Scrivi un commento