iPhone 6: meglio venderlo adesso, prima dell'uscita dell'iPhone 6S

Tra non molto arriverà sul mercato mondiale l’attesissimo iPhone 6S, e proprio ora è il momento giusto per vendere l’iPhone 6. In questo approfondimento di oggi vi spieghiamo perchè.

L’estate di quest’anno, come da copione, è stata ricca di indiscrezioni sul’iPhone 6S, il melafonino di nuova generazione che sostituirà l’iPhone 6. E proprio per questo motivo, è bene procedere adesso alla vendita dell’iPhone 6, in modo da poter guadagnare ancora una bella somma. Se invece attenderemo l’uscita dell’iPhone 6S, allora guadagneremo molto di meno dalla vendita dello smartphone.

Non abbiamo la sfera di cristallo, ma se anche quest’anno Apple applicherà la stessa strategia commerciale, l’iPhone 6S verrà venduto allo stesso prezzo dell’iPhone 6, e quest’ultimo avrà un calo del prezzo di circa 100 euro per il modello base da 16 GB.

L’iPhone non costa di certo poco, e non a caso molti fan di Apple preferiscono vendere nei mercatini di seconda mano e nelle aste online il proprio melafonino, così da poter acquistare il nuovo modello spendendo soltanto un 100-150 euro in più. Questo perchè i prodotti Apple, in particolare l’iPhone e l’iPad, conservano nei mesi il loro valore sul mercato, al contrario degli smartphone Android della concorrenza, dove un top di gamma nel giro di pochi mesi si svaluta moltissimo. Il valore dell’iPhone invece rimane invariato nel tempo, almeno fino a quando non arriva sul mercato il nuovo modello. E se desideriamo il massimo possibile, allora è meglio vendere l’iPhone 6 prima che l’iPhone 6S arrivi effettivamente nei negozi. Dopo sarà troppo tardi: la gente vorrà soltanto il nuovo modello, e quello precedente varrà molto di meno.

Secondo uno studio condotto dalla società di ricerca NextWorth, basandosi sui dati raccolti dal sito di aste eBay, da Settembre a Ottobre il valore dell’iPhone 6 scenderà al 10%, mentre a Novembre la sua svalutazione sarà pari al 30%. Detto in parole povere, se pensiamo di guadagnare circa 500 euro dalla vendita dell’iPhone 6, attendendo un paio di mesi saremo costretti a venderlo a 150 euro in meno, vale a dire 350 euro. E in tutta sincerità, vendere l’iPhone 6 a 350 euro non ha molto senso, in quanto ne vale molti di più commander du cialis en france. Ma se nei negozi è già arrivato il nuovo modello, allora la gente sarà interessata solo e soltanto all’iPhone 6S.