16

Lug

Apple Store: gestione piu’ veloce nell’assistenza ai clienti

I Genius Bar, centri assistenza presenti negli Apple Store, sembra stiano per subire cambiamenti:
la politica aziendale, volta alla massima efficienza, sta per introdurre nuove disposizioni volte ad ottimizzare i tempi e quindi a ridurre l’attesa dei clienti che vi facciano accesso.

Ecco, in sintesi, quali saranno i cambiamenti:
– ogni sessione col cliente non dovra’ durare piu’ di 30 minuti
– gli addetti dovranno gestire piu’ clienti in contemporanea approfittando dei tempi morti (ad esempio mentre un mac si sta riavviando dovranno nel frattempo rivolgere attenzione ad altri clienti che stiano aspettando il loro turno, cio’ ovviamente senza trascurare chi prima di loro abbia il proprio problema in gestione)
– gli addetti alle riparazioni dovranno rimanere in attivita’ fino alle 24.00 in modo tale da poter portare a termine quelle riparazioni la cui restituzione al cliente sia stata fissata per il giorno seguente.

Fonte

  • Camilla
    16 luglio, 2010, 19:54

    GRAZIE APPLE. ANCHE DURANTE LA CONFERENZA TI SEI CONPORTATA EGREGIAMENTE!
    STEVE JOBS <3

  • Francesco
    16 luglio, 2010, 20:32

    Finita conferenza stampa e Jobs ha detto: chi non è sodisfatto di Iphone 4g verrà rimborsato e per tutti i nuovi acquirenti custodia bumper in omaggio… ma di riprogettare l’antenna neanche se ne parla…
    Mica scemo Steve… 😉
    Mi sa che non me ne comprerò più Iphone 4g…me le conservo ste 750 euro…

  • Luca
    16 luglio, 2010, 21:40

    ma scusate non era oggi alle 19 la conferenza stampa di apple??Possibile che alle 21.40 non si sappia ancora nulla?

  • Smile
    16 luglio, 2010, 23:39

    bumper in omaggio per chi compra iphone4 fino al 30 settembre(chissà se solo in america?) poi ha mostrato dei dati secondo i quali pokissimi clienti si sono lamentati per l’antennagate molti meno di quanti si sarebbero immaginati a sentire le notizie circolate in rete ecc..ma siccome vogliono accontentare ogni cliente danno 1 bumper in omaggio oppure riporti l’iphone4 e ti ridanno i soldi..concludendo la data del 30 settembre è perchè sperano di aver analizzato ancora meglio la situazione e in caso di aver trovato una soluzione migliore a quello che da quanto ho capito ritengono un problema non di enorme rilevanza e che affligge molti se non tutti gli smartphone in commercio (ha fatto anche paragoni con alcuni altri cell)..staremo a vedere..

Scrivi un commento