21

Lug

Apple rende noto andamento vendite secondo trimestre 2010

Poche ore orsono Apple ha reso noti i dati relativi all’andamento delle vendite nel secondo trimestre 2010: analizzandole si evince facilmente come stia continuando, inarrestabile, il trend crescente in atto oramai da tempo.

Di seguito dettagli:
Entrate: 17,7 milardi di $ (risultato record);
Profitti: 3,25 miliardi di $ (dividendi pari a 3,51$ per azione)
Margine: 39,1%
52 % del fatturato generato da vendite internazionali

Apple in questo secondo trimestre ha venduto ben 3.470.000 Mac (+33% rispetto al 2009); 8.400.000 iPhone (+ 61% rispetto ai risultati del terzo trimestre 2009); 3.270.000 iPad.

Commentando questi eccezionali risultati (ed in primis le vendite di iPhone 4) Steve Jobs, CEO di Apple, ha affermato che nel corso di quest’anno saranno lanciati numerosi nuovi ed eccezionali prodotti: sei curioso di sapere quali?

Seguici 😉

  • 21 luglio, 2010, 01:50

    Pazzesco,Apple spacca…..

  • win mobile
    21 luglio, 2010, 01:53

    mamma mia….

    il mac…nulla da dire

    ipad e iphone4sola…beh….
    contenti loro..
    e pensare che jobs ha “preferito”regalare custodie
    per ip4 piuttosto che ritirarli giustamente dal mercato….chissa’ perche’?
    per i 3 miliardi di dividendi?

    vedremo la class action in america contro
    l’ip4 come andra’ a finire…

  • Iphone4
    21 luglio, 2010, 07:01

    Mamma quanti soldi, pero se li meritano visto il nuovo mondo che hanno creato…davvero bravi!!!! Attendo l’iPhone 4, spero che riesco a preordinarlo in tempo visto l’assedio che ci sarà appena apriranno i preordini…..p.s per la storia dell’antenna secondo me e’ tutta una gran cazzata stratosferica……

  • luca-
    21 luglio, 2010, 09:23

    mamma quanti soldi… sono numeri che fanno girare la testa e non solo.
    comunque sono curioso sulle applicazionne che metterà steve jobs in vendita… curiosissimo

  • Edoardo
    21 luglio, 2010, 10:50

    Tanti Tanti,attendo i nuovi ed interessanti prodotti,possibilmente con un costo minore hihi =)

  • gianluca
    21 luglio, 2010, 12:31

    @[email protected]
    non capisco perchè devi coprire o giustificare gli errori di Apple creati su Iphone 4G.Bisogna elogiare i suoi pregi,ma dire anche i suoi problemi,in questo caso non passa inosservato un problema grave di ricezione sopratutto se si tratta di un telefono.Come fai a dire che “la storia dell’antenna è tutta una gran caxxata”,se è stata confermata persino da un ingegnere addetto e dalla stessa Apple,nonchè da tutta la gente che lo ha già acquistato?! Cose da matti pur di avere un Iphone 4G,ci sono alcuni che sono disposti a prenderlo già difettoso e nello stesso tempo spendere 700 euro.Non ci credo…cmq anche grazie a loro,la Apple ha chiuso il trimestre con queste vendite.Bravi!

  • Jacopo
    21 luglio, 2010, 12:43

    @edo, il costo tenderà solo al rialzo.
    a me preoccupano quei “nuovi ed interessanti prodotti”
    quanto scommettiamo che presenteranno l’iphone 5 a settembre e lo venderanno per natale?
    a questi ritmi di vendita del 4, non avranno scorte in magazzino e convertire piano piano la catena di produzione dal 4 al 5 (che scommetto avrà 64 gb di memoria) non sarà così difficile.

  • FRANCESCOVR
    21 luglio, 2010, 17:05

    consiglio…. aspettate!!!! i problema lo risolvono subito tempo i primi di settembre arriverà sistemato, se lo prendete subito poi rosicate perche il vostro amico a settembre lo ha comprato che funziona benissimo e il vostro no

  • Luca
    21 luglio, 2010, 18:38

    @gianluca
    il problema dell’antenna è davvero un problema minore, gli iPhone precedenti hanno avuto di peggio, eppure hanno avuto il successo che vediamo oggi. I primi MacBook Intel diventavano dopo poche settimane di un bel colore giallo sporco; nessun clamore mediatico, andavi in un Apple Store e loro ti cambiavano lo chassis gratuitamente. Direi che oggettivamente Apple tratta i suoi clienti molto meglio dei competitor, e questo è riconosciuto da anni dalle graduatorie internazionali.
    @jacopo
    vedremo prima i nuovi MacBook Air, per l’iPhone 5 c’è tempo…

  • gianluca
    22 luglio, 2010, 11:56

    anche secondo me,il problema verrà risolto con più tempo e calma a settembre,anche perchè i primi modelli sono sempre difettosi.questo tralatro,parte già con un problema dalla partenza! aspettare non cambia nulla,in fondo ci sono in ballo 700 euro da buttare.Bisogna far arrivare in Italia la prossima ondata di Iphone 4G…non manca tanto.

  • gianni beghetto
    22 luglio, 2010, 17:40

    a questo punto non so se pensare che sia tutta una trovata di cattivo gusto
    fatta per screditare ila concorrenza
    secondo me l’i-phone4 può avere qualche problema di ricezione
    ma non cosi’ grave come si vuol far credere
    confido che i ricercatori APPLE sono al lavoro per risolvere il problema!!!!!

Scrivi un commento