Apple esclusiva per l’utilizzo della tecnologia LiquidMetal!

Apple ha acquisito i diritti per l’utilizzo in esclusiva della tecnologia LiquidMetal.

La tecnologia LiquidMetal è una nuova tipologia di lega metallica con la caratteristica principale di rimanere amorfo e a temperatura costante, mentre altri metalli sottoposti alle stesse tipologie di prove si consolidano in una struttura cristallina.

La concessione dei diritti di utilizzo come riportato nel documento chiamato “Master Transaction Agreement” consente ad Apple di poter utilizzare questa tecnologia su tutti i dispositivi elettronici e di poterli commercializzare sotto proprio nome.

L’interesse di Apple per questa nuova tecnologia è data soprattutto dalle caratteristiche che questa lega metallica ha rispetto a qualsiasi tipo di metallo come l’elevata resistenza alla corrosione, la maggior robustezza e un limite elastico senza paragoni.

Qua sotto due rappresentazioni grafiche che evidenziano rispettivamente la durezza ed il limite elastico del LiquidMetal raportati a quelli di alluminio, alluminio e acciaio:
 

Il bello del LiquidMetal è che al momento del raffreddamento assume la durezza del titanio mantenendo ugual duttilità come in fase di lavorazione.

Sicuramente Apple ha fatto quest’aquisizione con uno scopo ben preciso, chi sa che quello scopo non sia proprio la base per lo sviluppo futuro di un nuovo smartphone?

Nello sport questo materiale viene usato soprattutto nel campo dello sci per la creazione di racchette e sci ad elevate prestazioni, mentre per quanto riguarda il mondo degli smartphone la tecnologia LiquidMetal è stata applicata fin’ora solamente nella costruzione del Samsung Ego S9402.

Questa mossa è nel pieno stile Apple che è sempre pronta a sorprenderci con l’utilizzo di nuove tecnologie all’avanguardia… Vedremo come Steve Job e il suo team di geni riuscirà ad applicare questa nuova tecnologia a propria ed esclusiva disposizione!