Apple conquista il 48% del fatturato mondiale del mercato dei telefoni cellulari

Apple, fin dal lancio del suo primo iPhone nel 2007 ha fatto un’ascesa verso la conquista di ingenti fette di mercato:
se alla fine del secondo trimestre 2007 deteneva, per fatturato, una quota pari al 6% del totale mondiale, alla fine del secondo trimestre 2010 ha toccato l’enorme quota del 48% sul fatturato mondiale totale.

Questa analisi, redatta da Asymco, evidenzia in maniera netta come Apple abbia letteralmente stracciato giganti come Nokia e Rim, fermi rispettivamente ad un 22% ed un 17%.

A cosa puo’ esser dovuta questa forte ascesa commerciale di Apple?
Tralasciando l’indubbia qualita’ dei suoi prodotti, ha affermato GigaOM, Apple ha generato sei volte il reddito creato da un cellulare di fascia media prodotto da Nokia, cio’ a causa del prezzo piu’ consistente di iPhone.

Fonte