App Store: finalmente prima potrai provare le applicazioni iPhone e poi le potrai comperare!

Apple le inventa tutte per poter fronteggiare la piaga della pirateria: ora l’idea è stata quella di aprire una nuova sezione all’interno dell’App Store che permetta agli utenti di poter provare gli applicativi per iPhone prima di acquistarli, il nome della sezione sarà proprio “Try Before You Buy” che per l’appunto significa: Prima prova poi compra!

La sezione essenzialmente servirà solamente a raggruppare tutte le versioni di prova in un’unica sezione.

Ovviamentela versione di prova delle applicazioni iPhone non sara’ una versione full, o come su Android Market in cui è possibile restituire l’applicativo se non piace, le versione try saranno delle versioni lite in cui non saranno abilitate tutte le funzioni.

Try Before You Buy non è ancora disponibile nella versione italiana ma a breve lo sarà: questo dovrebbe portare ad una diminuzione della pirateria secondo Apple anche a seguito della sentenza del governo degli Stati Uniti in cui è stato liberalizzato il Jailbreak portando così anche ad una maggiore fiducia negli applicativi dello Store ufficiale da parte degli utenti del melafonino.

Altro beneficio a cui dovrebbe portare questa nuova sezione è la creazione da parte degli sviluppatori di versioni beta o lite sempre migliori, in modo tale da coinvolgere maggiormente l’utente e portarlo ad acquistare le versioni full delle applicazioni iPhone solo se realmente convinto!

L’idea non è male, voi pensate che avrà successo?