Anti iPad? Forse Microsoft con Nokia

Il nuovo iPad è il dispositivo migliore sul mercato, il tablet che tutti sognano e che è in grado di fare tutto, ma davvero tutto. Dal processore alla fotocamera, passando per il sistema operativo iOS che è perfetto, facendo un veloce riferimento ad una dettatura vocale e fermandosi a guardare l’estetica di questo iDevice, si capisce che meglio della Apple non c’è nulla… almeno al momento.

Per chi pensava che un Amazon Kindle Fire , per via del prezzo potesse competere con un iPad, allora è meglio che si fa due conti in più, perché il dispositivo della mela resta il preferito per qualità e caratteristiche. Sì, il prezzo è alto, ma cosa c’è meglio di un iPad

, meglio avere il top della gamma piuttosto che un dispositivo ‘scarso’ e comunque ad un prezzo di quasi 200 euro.

Di Anti iPad veri e propri non ce ne sono , qualcuno ci ha provato ed il risultato è stato piuttosto deludente, ricorderete sicuramente il Samsung Galaxy Tab 10.1n, un dispositivo che voleva competere con l’iPad della società di Cupertino, sappiamo tutti com’è finita. Ma ora Microsoft si prepara al grande passo, è pronto a presentare e a scommettere sul suo primo tablet.

Microsoft ci prova ancora

L’azienda di Redmond più volte ci ha provato a proporre un tablet in grado di competere con iPad, ma più volte si è tirata indietro. Qualche anno fa il CEO Ballmer ha presentato un prodotto che andava costruito insieme ad HP, dopo la conferenza di questo tablet non se n’è sentito più parlare, il motivo? Non si conosce ancora.

Passa qualche tempo e ancora una volta la Microsoft ci prova e propone un dispositivo che monta come sistema operativo base Windows 7, la stessa versione da computer ma ottimizzata per il touch screen e per i tablet. Il risultato? La maggior parte di noi lo conoscono, non è mai arrivato questo tablet e così iPad continua il suo dominio incontrastato .

Venne poi Windows 8, il sistema operativo sul quale ha scommesso tanto l’azienda e forse ora ci siamo, martedì prossimo potrebbe essere presentato il primo tablet di Microsoft con l’OS numero otto nativo. Insomma, l’azienda di Redmond fa sul serio questa volta ed è intenzionata a proporre un anti iPad con tutte le carte in regola, anche se restiamo a guardare prima di pronunciarci visti i precedenti dell’azienda.

iPad è perfetto, non presenta alcun punto debole e da quando è stato creato nel 2010 è sicuramente il miglor iDevice al mondo. Tuttavia Microsoft punta tutto su questo nuovo tablet, ci scommette e lo fa con Nokia, la società finlandese pare sarà la prima azienda al mondo a proporre un tablet con un Windows 8 installato, com’è già capitato anche con Windows Phone e con i Nokia Lumia, ora si è pronti anche per i tablet e domani, martedì ore 00.30 italiane, sarà presentato la nuova tavoletta elettronica e staremo a vedere se riuscirà a competere con iPad o sarà un altro fallimento proprio come gli smartphone dell’azienda finlandese che dovevano essere, almeno inizialmente, definiti anti iPhone e concorrenti di Android.