Sparrow su iPhone e iPad

Sparrow ha portato un po’ di luce sull’ambiente Mac, il client email sembra immobile, ma fa dei passi in avanti ad ogni aggiornamento , inoltre le alternative scarseggiano. Sparrow ha però aiutato sostanzialmente la Apple e ha portato idee nuove ed aggiornamenti costanti.

L’applicazione da qualche giorno è arrivata anche su iPhone e iPad ad un prezzo decisamente abbordabile, ma ora la domanda è :”Vale la pena fare l’acquisto?”.  La prima versione di Sparrow per iPhone non supporta gli account POP e non riesce ad elaborare le notifiche PUSH, per il resto possiamo dire che è molto utile per quello che deve fare , anche se l’applicazione Mail sui dispositivi portatili di Apple funziona, a nostro parere, più che bene.

Sparrow raccoglie i messaggi di posta in discussione, aggiunge dei volti ai mittenti dove è possibile ( il tutto grazie ai social network) e poi ha un inbox unica e supporta etichette e tutte le particolarità degli account di Gmail.

L’applicazione per iPhone e iPad sembra completamente ispirata a quella di Facebook ed infatti sono stati generati anche dei cloni ! Comunque sia non crediamo sia indispensabile fare questo acquisto, basta configurare il client email ed il gioco è fatto.

Per configurare il client email di Apple potete consultare questa guida presente : come configurare le mail su iPhone e iPad

.

Intanto se volete acquistare Sparrow al prezzo di 2,39 euro potete eseguire il download cliccando direttamente su questo link :

DOWNLOAD SPARROW PER IPHONE 

DOWNLOAD SPARROW PER IPAD

L’applicazione è facilissima da utilizzare, vi auguriamo un buon download.