iPhone sostiene i malati di Alzheimer

Presto sarà disponibile unapplicazione per iPhone

e dispositivi Android in grado di dare le giuste informazioni e le risposte , in modo immediato, a coloro che soffrono di Alzheimer. La federazione contro l’Alexheimer italiana lancia in occasione della ‘Giornata mondiale dell’Alzheimer‘ l’idea, presentata a Milano .

La chiave della memoria è un’applicazione, distribuita anche tramite chiavette usb da 2 GB, nata per sensibilizzare il pubblico. Su Facebook è stato anche lanciato un messaggio da parte di quest’associazione, in cui oggi , 21 settembre, si richiede di cancellare la propria foto dal profilo di ‘Feisbuck’ per il rispetto di coloro che soffrono di Alzheimer.

All’ospedale di Roma sarà offerto alle famiglie supporto tramite i nuovi dispositivi telematici, indicando cosa fare, come fare e perchè fare una determinata cosa in un determinato momento. Non solo su iPhone e Android sarà disponibile la cosa, ma anche su Twitter saranno rilasciati messaggi che aiuteranno le famiglie a sostenere la malattia di un parente.

Su Twitter intanto spopola la pubblicità in cui è ripreso un ragazzo che fa le domande ad un altra persona :” Ciao, come stai? non mi riconosci? eppure siamo amici da vent’anni“. Il messaggio del video chiude in questo modo :” Tranquillo, è un’azione di Guerrilla marketing, ma questo potrebbe capitare anche a te se un giorno ti ammalassi di Alzheimer”.

Beh, stiamo vicini a queste persone e sosteniamo la ricerca, offrendo assistenza dove possibile. L’app sarà presto disponibile per il download, per chi volesse provarla potrà cercare Alzheimer in App store e scaricarla tra qualche settimana.

Buona navigazione