Un iPhone low-cost? Phil Schiller lo esclude

7177858309_a54d3fe542_b


Si susseguono voci secondo le quali la Apple sarebbe pronta a lanciare sul mercato un iPhone low cost per venire incontro a tutti gli acquirenti e tutti i suoi clienti che si sono ben guardati dall’acquistare un iPhone 5 per il prezzo decisamente troppo elevato. Le voci hanno seguito il caso Cina, che ha visto come protagonista l’arrivo di un melafonino di prezzo ridotto ma ovviamente non con il marchio Apple. Ora, però, è Phil Schiller a smentire qualsiasi informazione a proposito.

Schiller è il vicepresidente per il product marketing di Apple e ai microfoni di Shanghai Evening News, una testata asiatica come si può immaginare dallo stesso nome, ha confermato che non ci sarà alcun tipo di iPhone rilasciato sul mercato a un prezzo contenuto: un secco “no” alla domanda dei giornalisti che sono stati subito zittiti. Un iPhone low cost, quindi, per il momento è assolutamente pensabile e non rientra negli standard della Apple, che non ha alcun interesse nello sviluppare un prodotto di basso costo e di bassa portata. C’è però da specificare che dopo il lancio dell’iPad Mini le cose alla Apple potrebbero cambiare e le decisioni potrebbero non essere sempre le stesse.