25

Lug

Stop delle vendite per iPhone 5?

iPhone-5-le-10-cose-da-sapere_h_partb-570x341


Nelle ultime settimane non si fa altro che parlare della disponibilità e delle caratteristiche dei nuovi iPhone 5 e iPhone 5S, che dovrebbero essere disponibili in commercio nei prossimi mesi. Nel frattempo da fonti autorevoli del web, arriva l’ipotesi che l’azienda di Cupertino, stia seriamente pensando alla possibilità di non vendere più iPhone 5 dopo l’annuncio e l’entrata di iPhone 5S.
Lo stop delle vendite potrebbe partire già dal prossimo autunno, quando il dispositivo verrà sostituto dalle due versioni iPhone low cost e 5S. Sempre secondo le informazioni rese note, Apple potrebbe addirittura cessare le vendita di iPhone 4 e 4 S per uniformare la linea di dispositivi iOS al nuovo connettore Lighting.
L’arrivo di un iPhone economico potrebbe cambiare tutto, visto che negli scorsi anni il vecchio modello era sempre rimasto in commercio nonostante tutto. Forse Apple ha il terrore di non riuscire a vendere i nuovi dispositivi e per questo motivo vuole eliminare i vecchi modelli dal commercio? Il problema secondo ETNews, sembrerebbe un altro, ovvero la tecnologia integrata in iPhone 5S, difficile da produrre in volumi limitati e questa potrebbe essere una delle limitazioni che avrebbero spinto Apple a decidere di sacrificare iPhone 5.
Insomma una strategia aziendale che forse non sarà poi così apprezzata dagli utenti, che si sentiranno costretti a dover scegliere solo una delle due varianti che saranno disponibili in commercio. L’iPhone 5S, secondo le indiscrezioni più quotate, dovrebbe entrare in produzione a fine mese e arrivare sugli scaffali tra settembre e ottobre, assieme al plasticoso fratellino “economico”.

Scrivi un commento