Nuovo iPad 3 : in Cina si prenota e poi si acquista

La Apple in Cina introduce un nuovo servizio di prenotazione obbligatoria per l’acquisto del nuovo iPad. Perché? Ricordate il problematico lancio di iPhone 4s

? Problemi in fila e qualche rissa, Apple ha deciso di evitare ulteriori problemi ed allora ha obbligato gli utenti che vogliono acquistare il tablet ad effettuare una prenotazione obbligatoria.

Un metodo di vendita freddo ma che evita code lunghe chilometri e risse che già si sono verificate in passato, ad Hong Kong se vuoi il nuovo iPad devi prenotarlo e poi puoi andare a ritirarlo. Il servizio prende il nome di iReserve e gli utenti se non prenotano inserendo i propri dati online non potranno avere il dispositivo. Arriverà poi la comunicazione da parte della Apple in cui si richiede di presentarsi all’Apple Store per acquistare il dispositivo.

Il nuovo sistema di prenotazione ha ridotto gli incidenti a zero e si è rivelato, dunque, molto efficace. L’azienda di Cupertino ha evitato le code, il metodo tradizionale non è adatto al paese orientale e allora per evitare di trovarsi con problemi in fila ecco il nuovo metodo di acquisto inventato e creato ad hoc per questo paese. Tuttavia, con questo sistema, la Apple riesce anche a tenere sotto controllo quanti dispositivi vengono venduti.

Il nuovo iPad è diventato molto famoso, anche in Cina, allora possiamo dire che il futuro nel paese rosso sarà incredibile, la Apple si espande in tutto il mondo… molto presto la vedremo anche in Israele con i suoi Apple Store ed i suoi fantastici dispositivi.