La Chevrolet presenta l’implementazione di Siri

chevrolet-siri-570x289

Il CES 2013 ci ha regalato non poche novità quest’anno, ma sicuramente la più chic è quella che riguarda l’inserimento di Siri, l’intelligenza artificiale che risiede sui dispositivi iOS, nelle macchine di marca Chevrolet. Tale integrazione verrà inserita sui veicoli Spark e Sonic, che sono in arrivato durante quest’anno nel mercato mondiale. Così facendo la macchina sembrerà quasi parlante, un po’ in memoria anche di Supercar, telefilm americano degli anni ’80.

Con questa integrazione sarà possibile interagire con Siri in qualsiasi momento dalla propria macchina, anche mentre si sta guidando, così da poter fissare appuntamenti per il calendario, effettuare telefonate, trovare destinazioni e anche fare ricerche su Google oltre che farsi avvisare circa la presenza di ristoranti o altro nelle vicinanze: proprio come si fa normalmente con Siri su iPhone o iPad dopo l’arrivo di iOS 6. Però le informazioni non possono essere mostrate al guidatore, così da evitare pericoli e anche incidenti scaturiti dalla distrazione di chi sta guidando la macchina: il sistema quindi impedisce la lettura e si rifiuterà di dare un’informazione se si sta superando una determinata velocità di guida. Con l’SDK sviluppato dalla General Motors, poi, sarà possibile aggiornare  e inserire in Siri ulteriore novità e update di software e hardware.