29

Dic

iPhone 5, bordo in plastica e retro in alluminio?

La società di Cupertino pensa a produrre il prossimo dispositivo, oltre a risolvere i problemi relativi alla batteria dell’iPhone 4S e per quanto riguarda il problema della garanzia dei dispositivi per la quale è stata multata. La Apple intanto però , secondo voci quasi certe, ha pensato bene di cambiare i materiali di produzione dei prossimi iPhone.

Per prima cosa a cambiare è stata anche la commercializzazione di iPhone 5, per prima cosa è bene dire che non arriverà più per l’estate come si pensava, ma arriverà il prossimo autunno, dunque a distanza di un anno dall’iPhone 4S, come è giusto che sia . Attualmente però si parla di materiali e non di data di uscita, ma che materiali saranno utilizzati?

Beh dimenticate di vedere gli iPhone in vetro, perché il prossimo iPhone 5 sarà completamente in alluminio con probabilmente un contorno in plastica che sarà utilizzato per isolare l’antenna dalla mano dell’utente, una specie di bumper che permetterà all’utilizzatore di non toccare parti che potrebbero causare problemi di ricezione.

Oltre a questo si parla anche di una forma diversa, ovvero una forma arrotondata e leggermente più grande che permetterà ad iPhone di adattarsi alle varie richieste di mercato. Intanto il costo non si sa, nemmeno la capacità di memoria , solo un opinione : 128 GB di spazio interno, sarà perché la Apple ha acquistato Anobit?

Beh, staremo a vedere e staremo a sentire le prossime voci, seguiteci per restare informati su iPhone 5 e i dispositivi della Apple, perché è in arrivo anche la Apple TV e l’iPad 3.

 

Scrivi un commento