7

Nov

iMac Touch: sarà commercializzato?

Secondo l’ex CEO Apple, Steve Jobs, una versione di iMacTouch sarebbe stata impensabile e incredibile da realizzare per l’azienda. Inoltre per l’utente un dispositivo di questo genere, sarebbe anche impossibile da gestire e per questo motivo, l’azienda non ha mai preso in considerazione questa ipotesi.

Ora Apple ha intenzione di far partire un progetto che secondo gli esperti del settore, potrebbe essere davvero interessante. Sembra che Tim Cook stia andando contro quello che pensava Steve, proponendo per esempio un tablet al di sotto dei 10 pollici eppure questo dispositivo è stato proposto sul mercato americano lo scorso weekend e ha ottenuto 3 milioni d’incassi.

Quindi la maggior parte degli appassionati Apple, continuano a chiedersi se in futuro ci sarà spazio anche per una versione iMac Touchscreen. Attualmente sembra un’ipotesi molto suggestiva, ma per alcuni mouse sarà praticamente indispensabile continuare ad utilizzare il mouse, quindi viene da chiedersi, che cosa succederà nel futuro di Apple?

Per il momento non ci sono informazioni ufficiali e potrebbe trattarsi di un progetto che prenderà “luce” tra molto tempo. In ogni caso il nuovo iMac 2012 è previsto in commercio per la metà di novembre, solo per i clienti che si accontentano di una versione da 21,5 pollici, mentre la versione da 27 pollici sarà disponibile a Natale.

Le stesse date commerciali riguardano l’italia, un nuovo Mac ultra sottile e senza unità ottica, secondo voi gli utenti Apple faranno caso a questa “dimenticanza” nonostante i cd al giorno d’oggi vengono ancora utilizzati?

Il nuovo iMac sono davvero caratteristici peccato per il prezzo che non è mai alla portata di tutte le persone che vorrebbero provare questa tecnologia. Voi siete pronti ad acquistare un nuovo iMac oppure preferite i dispositivi proposti dalla concorrenza?

Scrivi un commento