iAd, la piattaforma pubblicitaria mobile di Apple, debutta col botto

Secondo una previsione di IDC, previsione fornita al BusinessWeek (Bloomberg), Google, Microsoft e Yahoo hanno perduto quote di mercato da che iAd (la piattaforma pubblicitaria per dispositivi mobili di Apple) ha debuttato nel giugno 2010. 

Entro la fine dell’anno IDC prevede che sia Apple che Google deterranno il 21% dell’intero mercato, cosa che per Google significhera’ un netto calo rispetto al 27% dello scorso anno.

Microsoft passera’ dal 10% del 2009 al 7% di quest’anno; Yahoo dal 12% al 9%; Nokia  invece dal 5% al 2%.

IDC ha inoltre evidenziato che, sebbene Apple sia passata da zero ad una notevolissima quota di mercato, essa non ha avuto il successo ipotizzato dal suo fondatore Steve Jobs che aveva azzardato un 50% del mercato totale per fine 2010.

La piattaforma iAd sara’ implementata anche su iPad in novembre, mese nel quale Apple lancera’ il nuovfo sistema operativo iOS 4.2

Fonte