Giovani americani: il 40% ama iPhone

la popolarità Usa di iPad

Arrivano direttamente dall’America delle novità interessanti che riguardano la popolarità di iPhone 5 in USA. Gene Munster ha pubblicato per Piper Jaffray, il resoconto semestrale con le statistiche sulla fascia demografica dei giovani statunitensi, sottolineando che nell’ambito telefonico c’è una grossa novità.

Forse per molti non sarà una sorpresa ma la popolarità di iPhone 5 è aumentata, infatti, il 40% dei giovani possiede un iPhone e Apple deve festeggiare questo traguardo non solo per le vendite in aumento del melafonino ma per il comparto tablet.
Non c’è nulla da fare, nonostante le critiche e le indiscrezioni, i prodotti di Cupertino continuano a piacere. Apple negli ultimi anni è riuscita a espandere il suo mercato tra i giovani. Inoltre le fasce di età non comprendono solo i giovani, pensate che il 62% degli intervistati ha affermato di voler acquistare un iPhone come prossimo telefono.

Mentre per il settore tablet, la situazione non va di certo male. L’analista Munster ha scoperto il 44% degli adolescenti possiede già dispositivi di questo tipo e tra quelli intervistati, il 72% ha un iPad, il 35% non ha un tablet ma nei prossimi mesi tra le persone intervistate il 74% opterà per l’acquisto di un iPad.

La notizia sorprendente e che i dispositivi di vecchia generazione, hanno lo stesso un gran successo rispetto a quelli della concorrenza attualmente in commercio. Inoltre sentire parlare di un iPad Mini a 299 euro permetterebbe l’acquisto di un tablet alla maggior parte dei giovani che vorrebbero comprarne uno.

Cupertino sta lavorando molto bene sulle strategie commerciali: attirare i giovani per legarli ne,l’ecosistema del futuro. Ormai anche iPhone e iPad vengono utilizzati sempre più tra le fasce di utenze giovane, mentre i tablet continuano a crescere in maniera esponenziale.