Foxonn rende noti gli aumenti dei costi di produzione: i prodotti Apple potrebbero risentirne?

Uno fra i maggiori fornitori di componentistica di Apple (ma anche di Nokia, Microsoft ed altre aziende), la societa’ Foxonn, ha reso noto che i costi di produzione presto subiranno una notevole impennata.

Nonostnate cio, molto probabilmente, Apple continuera’ il suo rapporto di fornitura con Foxonn, cosa che al contrario altre aziende come ad esempio Nokia potrebbero seriamente non fare.

Cosa potra’ causare questa brusca impennata dei costi di produzione per Foxonn?
Sicuramente un sensibile aumento dei prezzi dei componenti, fenomeno che molto probabilmente potra’ causare anche  un aumento dei prezzi al consumatore finale.

Fonte