Flash Player finalmente sui dispositivi Apple

Vi è mai capitati di usare il vostro iPhone per andare su internet e su di un sito è uscito l’avviso, ‘Mancanza di supporto Flash‘, o addirittura l’URL non si è proprio caricato? Avete usato sicuramente, per coloro che non hanno potuto far a meno di guardare un determinato sito in Flash, SkyFire, un browser in grado di aprire i siti in flash e video in streaming.

Beh adesso potete dire basta a quest’app perché, finalmente, dopo molti anni l’Adobe ha rilasciato una versione flash anche per dispositivi mobili Apple, la società di Cupertino ha finalmente trovato l’accordo per far sviluppare il plugin anche per iOS.

Per la prima volta, dunque, un iPhone potrà riprodurre un filmato in Flash senza alcun tipo di problema. Apple, attualmente, non integra questo plug-in, questo in quanto l’utilizzo di questo widget grava sulla batteria e sulla sicurezza. Flash Media Server 4.5 è la soluzione adottata da Adobe, che a quanto pare ha trovato la soluzione per integrare con iOS il suo plug-in.

Su Safari sarà dunque possibile visualizzare i contenuti Flash tramite il protocollo HTTP Live Streming, il quale consente di inviare contenuti sia suiPad, iPhone, iPod touch o Mac, tramite un semplice server. La nuova versione di Flash permetterebbe di distribuire i contenuti su più dispositivi, dando la possibilità agli utenti di Apple, finalmente, di visualizzare i filmati evitando di usare browser alternativi come ‘SkyFire’.

Contenti di questa integrazione? Apple sicuramente creerà un aggiornamento per integrare questa funzionalità sui dispositivi che sono già in commercio, magari sarà proprio iOS 5.