Fan Apple in rivolta: prezzi troppo alti

iPad 4 solo 170 euro per crearlo

I dispositivi Apple saranno sicuramente belli e ricchi di funzionalità ma i prezzi proposti dall’azienda di Cupertino sono davvero troppo alti. Ovviamente non è una novità per chi segue da tempo gli aggiornamenti e i nuovi rilasci, ma i nuovi fan Apple mettendo a confronto i prodotti simili di altre marche si accorgono che Samsung per esempio propone ottimi tablet a prezzo praticamente ridotto.

Fino ad oggi pochissime persone conoscevano il margine di guadagno sulla vendita dei prodotti dell’azienda della mela. Grazie a IHS che ha pubblicato un’analisi dettagliata sui costi materiali  per il nuovo iPad Mini, scopriamo che per crearlo, bastano solamente 188 dollari ovvero 147 euro per il modello base da 16 gb.

In Italia la stessa versione viene venduta a 329 euro, questo significa che per ogni singolo dispositivo venduto, Apple spende una modica cifra per guadagnarne 150 dollari in più. L’analisi pubblicata da ISH p stata condotta durante il mese di ottobre e lascia stupiti e irritati tutti i fan Apple.

L’analisi ha calcolato il costo dei materiali e non considera, lo sviluppo marketing e la progettazione, elementi che possono portare a un divario tra costo effettivo e prezzo di vendita. Le lamentale arrivano eppure solo nel primo fine settimana, sono stati acquistati 3 milioni di iPad 4 e iPad Mini, ovviamente finché ci sarà questo apprezzamento nonostante tutto, Tim Cook dichiarerà che i prodotti Apple continuano a piacere a tutto il mondo.

Le parole del CEO di Google sono ottimiste e soddisfatte, ma c’è da considerare il fatto che gli iPad Mini saranno anche piaciuti, peccato che quelli consegnati nei negozi sono già terminati e le liste di attesa per ricevere il nuovo tablet non sono molte.

La motivazione? Alcune persone hanno scelto la possibilità di comprare il Kindle Fire di Amazon, quale tra questi due tablet vi piacerebbe acquistare? Amazon o Apple?