Falso rumors di Apple sull’acquisizione di Waze


Negli ultimi giorni nel mondo Apple si è parlato molto della possibile acquisizione di Waze da parte dell’azienda di Cupertino. In realtà i rumors circolati in rete, continuavano a insistere sull’interesse di Apple nella famosa App Social di navigazione turn-by-turn.
Questa notizia molto probabilmente era circolata a causa del fallimento delle mappe di iOs 6 che la tecnologia di Waze potrebbe aiutare a correggere. Per chi non lo sapesse desideriamo ricordare che questo servizio, permette di correggere e mantenere aggiornata la cartografia sfruttando le informazioni fornite in tempo reale dagli utenti. Fonti vicine ad Apple hanno invece affermato al blog CNET che le voci in circolazione sono state fabbricate di sana pianta. Apple non ha intenzione di acquistare Waze e non è in corso nessuna trattativa fra le due aziende.
Quindi nessun grande scoop d’inizio anno, anche i portali più popolari del web si sono rimangiati la notizia, scrivendo che c’è stato molto fummo ma nessun arrosto. Gli incontri avvenuti tra le compagnie si sono trattati di semplice routine. Malgrado questo falso allarme, continuano a correre voci sull’interesse di Apple in aziende focalizzate sulle tecnologie di navigazione.
Un mese fa si pensava che Apple potesse acquistare Tom Tom a voi sembra realmente possibile?