Apple: nuovi edifici in Oregon

Nuovi edifici Apple a Prineville in Oregon

Possiamo confermare in maniera ufficiale che sono iniziati i lavori per la costruzione di un data center a Prineville in Oregon. Stiamo parlando di un nuovo data center Apple che occuperà 65 ettari e avrà un costo totale di 5,6 milioni di dollari.

L’azienda di Cupertino ha deciso di creare questo esclusivo data center per realizzare un progetto enorme. Il valore definitivo sarà di centinaia di milioni di dollari e supporterà i server di Apple dedicati interamente ai servizi iCloud.

La prima fase dei lavori prevede la costruzione di due grandissimi edifici soprannominati data hall, i quali verranno tirati su proprio alle spalle del data center modulare, il quale occupa 930 metri quadri. Il progetto ovviamente non finisce qui, Apple ha addirittura richiesto i permessi alla Contea di Crook Country, per approvare un progetto di costruzione.

Si pensa alla possibilità di realizzare altri 14 data hall per il completamento definitivo dei lavori, quindi tutto è pronto ed Apple è sempre disponibile ad “allargare i suoi orizzonti”. L’azienda ha promesso di non inquinare l’ambiente, ma di utilizzare energie rinnovabili, confermando che per il progetto serviranno almeno una centinaia di operai per la costruzione e altri 10 impiegati per la gestione dei server.

Che cosa ne pensate? Non è un’idea geniale? Ovviamente Apple continua a progettare di rendere migliore il suo destino. I data center saranno la novità ufficiale per chi spera che l’azienda di Cupertino possa continuare ad essere il leader mondiale nella produzione di prodotti tecnologici?

Non ci resta che attendere qualche tempo per scoprirlo!