2

Feb

Apple deposita il brevetto per creare prodotti in Liquidmetal

6a0120a5580826970c017ee81a6d05970d-800wi-570x769

Il LiquidMetal, il nuovo materiale che dovrebbe essere pronto a essere usato dalla Apple per i suoi prossimi dispositivi, sta continuando a raccogliere consensi e curiosità da parte dell’utenza e di tutti gli interessati all’ambiente. L’azienda di Cupertino avrebbe deciso, quindi, di rendere pubblico un brevetto depositato di recente che permetta a tutti di creare dispositivi o anche parti settoriali a sviluppatori terzi con il LiquidMetal.

Il brevetto, che è stato depositato lo scorso 31 gennaio, quindi nemmeno una settimana fa, riguarda dei macchinari che permetteranno la realizzazione a matrice di fogli di vetro metallico che sono realizzati in Liquidmetal. Questo materiale, che non è ancora conosciuto a dovere nel mercato dello sviluppo, ma anche per quello degli acquirenti, potrebbe così ricevere una diffusione a macchia d’olio importante e potrebbe favorire ancora di più l’immissione sul mercato di test che possano aiutare Apple a realizzare i propri dispositivi. Il Liquidmetal assicurerebbe non solo la solidità del metallo, ma anche la dinamicità della plastica. Nel brevetto, poi, viene anche spiegato come realizzare queste composizioni senza andare a rompere i vetri che in fase di fabbricazione sono molto delicati. La possibilità di creare dei dispositivi di ultima generazione è sempre più vicina e ora con questo brevetto a matrice la Apple apre le porte a tutti.

[Via]

Scrivi un commento