12

Set

Antitrust vs Apple, un anno di garanzia è poco

Apple offre un anno di garanzia per i suoi prodotti, e così dall’Italia parte la protesta, precisamente dal Trentino Alto Adige. L‘Antitrust già sta indagando sulla durata della garanzia per i dispositivi di Apple, quali iPod, iPad e iPhone, il tutto già da un anno quando a Trento fu denunciata la società di Cupertino per prassi commerciale sleale.

Le persone che continuano a segnalare la durata della garanzia di Apple sono tante, la società non si è adeguata alle leggi vigenti e questo è un problema. Un anno di garanzia è poco, la legge ne richiede almeno due. Così l’Antitrust ha cominciato a prendere provvedimenti.

Altri sostengono invece che la politica adottata da Apple sia giusta, per il primo anno tutte le riparazioni del dispositivo spettano alla mela, per quanto riguarda il secondo anno è un problema del cliente se i danni sono stati causati da lui stesso. Intanto si attende dall’Antitrust il verdetto per capire chi sbaglia e perché, ma nel frattempo un comunicato stampa fa sapere :” Non ha importanza dove sia stato acquistato il dispositivo, l’importante è che l’oggetto sia garantito per due anni dalla data di acquisto. Non può cadere tutto sulle spalle dei consumatori”.

Attualmente resta comunque tutto invariato, l’indagine va avanti da un anno e si attende la conclusione in pochi mesi, se la legge è stata violata la società di Cupertino si deve preparare a pagare una multa salatissima per risarcire gli utenti . L’ammontare della sanzione dovrebbe essere di circa cinquecentomila euro, intanto Apple non si pronuncia.

  • iPako
    16 novembre, 2011, 18:59

    e vi sembra una sanzione salatissima 500.000 euro? li prendono con 8-900 iPhone quella cifra… bah secondo me per quanto li fanno pagare i loro prodotti dovrebbero mettere una garanzia di almeno 3 anni…

Scrivi un commento